LuciDuci e Hupi presentano la nuova linea di intimo per bambini realizzata in canapa

Tra il 20% e il 30% dei bambini in Italia soffre di dermatite

Parliamo di 1 milione di bambini.

In molti casi non si tratta di vere e proprie allergie ma sensazioni di sconforto come prurito, irrequietezza, perdita di sonno e senso di impotenza dei genitori.

Molte volte succede perché la pelle è esposta a sostanze dannose che non vedi: pesticidi, coloranti, ammorbidenti e plastica!

Porre attenzione ai tessuti che stanno a contatto con la pelle è perciò molto più importante di quanto spesso si pensa.

Ecco perché abbiamo unito l’esperienza di una mamma che ha purtroppo conosciuto da vicino la dermatite del figlio, alla conoscenza del mondo dell’intimo di canapa, per una collaborazione che ha dato vita alla prima linea di intimo in canapa per bambini.

Il brand Hupi realizza copertine ed accessori per bambini in canapa con la massima attenzione verso la sostenibilità.

Perché la canapa?

La canapa ha un impatto ambientale contenuto poiché è una pianta adattabile, resiliente, in grado di crescere anche in suoli aridi, con poche necessità di irrigazione e nessun bisogno di erbicidi e fertilizzanti..

Il tessuto naturale ricavato da questa pianta è di alta qualità, non più grezzo e rigido come un tempo (e come ancora si immagina) ma in grado di diventare un tessuto morbido come il lino.

La nuova linea di intimo per bambini in canapa

Il body evolutivo

Se sei mamma o papà lo sai, i bimbi crescono in fretta! Se ancora non lo sei…lo scoprirai presto! Il più delle volte non fai in tempo a mettere una cosa che è già scappata via la taglia!

Usare un tessuto così pregiato per un capo da utilizzare solo pochi mesi, sarebbe stato un vero spreco, e a noi lo spreco non piace proprio!

Così è nata l’idea di sviluppare un modello di body che accompagna il bambino nella sua crescita (fino ai 2 anni) in piena naturalezza e che garantisce:

Body in canapa bambino

La canotta della salute

Per i bambini dai 2 ai 6 anni la canotta in canapa!

Proprio come quella di una volta, per non far sudare il bambino d’estate e proteggerlo dal freddo in inverno.

Un degno alleato contro la perenne lotta verso il raffreddore infatti media tra gli sbalzi di temperatura evitando repentini cambi tra caldo e freddo e conseguenti colpi d’aria.

Il cappellino per la nascita

Sai perchè si mette il cappellino appena nato?

Buona parte del calore del nascituro è regolato dalla testa, esporre al freddo o ad un eccessivo caldo la testa provocherebbe un adattamento di tutto il resto del corpo.

E’ inoltre un modo per aiutare il neonato a superare questa nuova esperienza del mondo esterno, lontano dal caldo grembo materno.

Data l’importante funzione e la delicatissima pelle, soprattutto nei primi giorni di vita, è ancora più importante scegliere un cappello realizzato in fibre naturali, che faccia respirare la pelle ma soprattutto che regoli la temperatura senza pizzicare!

Nei mesi successivi potrà essere utilizzato per riparare dall’aria fresca o dai colpi di sole in base alla stagione.

Cappellino in canapa bambino
Secured By miniOrange